Inserisci evento

Stai organizzando un evento in una libreria o in una biblioteca per #ioleggoperché
Stai pensando di creare un evento legato alla lettura nella tua città o nella tua scuola? Il tuo circolo o il tuo gruppo
di lettura vuole partecipare a #ioleggoperché con un evento particolare? Inviaci la tua proposta
con tutti i dettagli e la inseriremo nel palinsesto di #ioleggoperché. Il palinsesto si alimenterà mano a
mano che tutti inseriranno i propri eventi. Proponici il tuo!
Condividilo sui social network con l'hashtag #ioleggoperché, creeremo così un grande evento
diffuso dedicato alla passione per la lettura, su tutto il territorio italiano.

Carica l'immagine della tua iniziativa

Formato: jpg, png
Dimensioni: Max 1 Mb

Informativa in materia di protezione dei dati personali

 

L’Associazione Italiana Editori (AIE) organizza una grande iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura #ioleggoperché che a partire dal 9 febbraio 2015 mobiliterà i lettori di tutta Italia trasformandoli in veri e propri Messaggeri “pronti a tutto”. Iniziativa, che si svilupperà anche attraverso la piattaforma www.ioleggoperché.it, si snoderà in università, scuole, piazze, librerie, biblioteche, supermercati, mezzi di trasporto e avrà il suo culmine in un evento pubblico il 23 aprile 2015, Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore.

 

L’iniziativa - a cura di AIE (Associazione Italiana Editori), e realizzata in collaborazione con ALI (Associazione Librai Italiani – Confcommercio), AIB (Associazione Italiana Biblioteche), Centro per il Libro e la Lettura del MIBACT (Ministero dei Beni, delle Attività culturali e del Turismo), Milano Città del Libro 2015 - Comune di Milano e con il contributo di RAI e RAI3 – costituisce un invito all’azione per tutti coloro che credono nel valore del libro e della lettura. 

 

Nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/03), l’Associazione Italiana Editori (AIE), in relazione ai dati personali raccolti in fase di iscrizione e partecipazione all’iniziativa, informa di quanto segue.

 

Fonte di acquisizione dei dati personali e finalità del trattamento

 

NAVIGAZIONE NEL SITO 

a) Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito www.ioleggoperché.it, acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono normalmente utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento; essi sono cancellati dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere conservati e utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

b) COOKIE

In questo sito viene fatto uso di “cookie” unicamente per consentire all’utente di memorizzare, se lo desidera, la propria login di accesso al sito e “cookie analytics” per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso. Con i cookie analytics non vengono raccolte informazioni sull’identità dell’utente, né alcun dato personale. Le informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima. I “cookie” non possono essere utilizzati per inoculare virus nel vostro computer. Non viene fatto alcun altro uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono altrimenti utilizzati c.d. cookie persistenti, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

Per maggiori informazioni circa i cookie utilizzati in questo sito visita la pagina cookie” 

 

PARTECIPAZIONE ALL’INIZIATIVA

MODULI DI ADESIONE. Ai fini della partecipazione all’iniziativa in qualità di “Messaggeri” è richiesta la compilazione di un modulo di adesione all’iniziativa. Per la raccolta di tali dati AIE si avvale della piattaforma  www.ioleggoperché.it.

I dati personali dei partecipanti richiesti con il modulo di adesione all’iniziativa, compreso l’indirizzo email, sono utilizzati per la creazione del profilo web del Messaggero e per lo svolgimento delle varie fasi e attività dell’iniziativa (quali, a titolo esemplificativo, le attività correlate all’accesso ai crediti formativi per le università aderenti, oppure l’attivazione di gruppi di lettura e, comunque, per tutte le fase e attività dell’iniziativa come riportate nel sito web www.ioleggoperché.it), nonché per finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate e da organi di vigilanza e controllo.

Il nome, cognome e nickname del Messaggero potranno essere comunicati alle librerie aderenti all’iniziativa per la gestione dei titoli affidati al Messaggero stesso e per permettere ai librari di consegnarli ai Messaggeri.

Alcuni dati del Messaggero (limitatamente a nome e cognome, oppure nickname a seconda delle scelte dell’utente-messaggero) potranno essere diffusi, sia in Italia sia all’estero, attraverso la pubblicazione nel sito www.ioleggoperché.it e, su iniziativa del Messaggero stesso, anche nel relativo profilo aperto sui social network al fine di garantire il massimo confronto pubblico sullo svolgimento dell’iniziativa e di stimolare, coerentemente con gli obiettivi della stessa, una riflessione sul libro e sulla lettura.

Con il consenso del Messaggero, i suoi dati personali potranno essere trattati per tenerlo informato, anche dopo la chiusura dell’iniziativa #ioleggoperchè, di ulteriori edizioni della medesima iniziativa, così come di eventi e occasioni simili o comunque attinenti al settore dei libri o della lettura.

FOTOGRAFIE. Il Messaggero può caricare sulla piattaforma www.ioleggoperché.it proprie fotografie all’atto della registrazione, così come in altre occasioni e sezioni del sito. Si invita il Messaggero a prestare particolare attenzione alle immagini che carica nella piattaforma e, in ogni caso, si deve limitare a caricare solo immagini sulle quali dispone di pieni diritti e del consenso di tutti i soggetti che compaiono nell’immagine stessa. Le fotografie caricate dal Messaggero potranno essere diffuse, sia in Italia sia all’estero, attraverso la pubblicazione nel sito www.ioleggoperché.it, sui social network e in altri mezzi di comunicazione (stampa, televisione, altri siti web etc.) per finalità di promozione dell’iniziativa e per stimolare, coerentemente con gli obiettivi della stessa, una riflessione sul libro e sulla lettura.

 

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

Per poter espletare la distribuzione dei libri, i nominativi (nomi, cognomi e nickname) dei “Messaggeri” saranno comunicati al libraio aderente all’iniziativa prescelto dal Messaggero stesso e presso il quale il Messaggero potrà ritirare i libri assegnati.

La gestione delle attività correlate all’iniziativa #ioleggoperchè sono state affidate da AIE a RCS Live (RCS MediaGroup SpA con sede in Milano) alla quale i dati possono essere quindi comunicati per fini organizzativi dell’evento stesso. 

La realizzazione tecnica dell’iniziativa è stata affidata da AIE a Zampediverse srl (Varese), incaricata della progettazione e gestione della piattaforma web dedicata all’iniziativa (www.ioleggoperchè.it), a Ovosodo srl (Como), incaricata dello sviluppo e dell’interfacciamento dei data base e a Promo.it srl (Merate), fornitore dei servizi di connettività e hosting del sito web; a queste società i dati potranno pertanto essere comunicati al solo fine dello svolgimento delle attività loro conferite. 

Per lo svolgimento delle sue attività, l’AIE si avvale inoltre dei propri dipendenti e collaboratori, nonché di EDISER srl (Milano), società di servizi dell’Associazione Italiana Editori, ai quali i dati potranno pertanto quindi essere comunicati per lo svolgimento delle attività loro affidate. L’elenco aggiornato completo dei soggetti nominati responsabili del trattamento è reso disponibile a richiesta dell’interessato.

In considerazione delle finalità dell’iniziativa, alcuni dati personali (limitatamente a nome e cognome, oppure nickname a seconda delle scelte dell’utente-messaggero) potranno essere diffusi, sia in Italia sia all’estero, attraverso la pubblicazione nel sito www.ioleggoperché.it e, su iniziativa del Messaggero stesso, anche nel relativo profilo aperto sui social network al fine di garantire il massimo confronto pubblico sullo svolgimento dell’iniziativa e di stimolare, coerentemente con gli obiettivi della stessa, una riflessione sul libro e sulla lettura. 

Le fotografie caricate dal Messaggero potranno essere diffuse, sia in Italia sia all’estero, attraverso la pubblicazione nel sito www.ioleggoperché.it, sui social network e in altri mezzi di comunicazione (stampa, televisione, altri siti web etc.) per finalità di promozione dell’iniziativa e per stimolare, coerentemente con gli obiettivi della stessa, una riflessione sul libro e sulla lettura.

I dati del Messaggero potranno inoltre essere utilizzati per scopi di carattere statistico e potranno essere comunicati e diffusi, unicamente in forma anonima e aggregata, attraverso il sito www.ioleggoperché.it o attraverso altre forme di pubblicazione, anche all’estro. 

 

Natura del conferimento dei dati

Il conferimento dei predetti dati è sempre facoltativo; tuttavia senza l’indicazione dei dati contrassegnati come “obbligatori” nei moduli di partecipazione  all’iniziativa, diviene impossibile parteciparvi. La mancata indicazione di dati ulteriori rispetto a quelli contrassegnati come “obbligatori” non determina alcuna conseguenza negativa.

 

Diritti dell’interessato

L’interessato ha il diritto di esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/03, tra i quali chiedere la conferma dell’esistenza o meno dei dati che lo riguardano, la loro comunicazione in forma intelligibile, l’origine, la logica e la finalità del trattamento, nonché ottenerne l’integrazione, l’aggiornamento o la rettificazione.

 

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è Associazione Italiana Editori, con sede in Milano, Corso di Porta Romana 108, 20122 Milano, Tel. 0289280800, Fax 0289280860 privacy.aie@aie.it